Ad Assen Jules Cluzel vince la gara della Supersport davanti a Randy Krummenacher (partito ultimo) e Raffaele De Rosa.

Il francese conquista ad Assen la sua tredicesima vittoria in Supersport in una gara a dir poco entusiasmante con sette piloti a lottare per il primo gradino del podio.

Impresa memorabile di Randy Krummenacher: lo svizzero, costretto a partire dal fondo dello schieramento per un problema tecnico avuto in griglia, si è reso protagonista di una prodigiosa rimonta. Al primo giro il pilota del team BARDAHL Evan Bros era già diciassettesimo e successivamente la rimonta è proseguita fino alla settima posizione, presa al sesto giro con un sorpasso su Rob Hartog. Il pilota svizzero ha poi recuperato terreno sui primi a suon di giri veloci e, al nono dei 18 previsti, ha fatto segnare il giro più veloce della gara in 1’38.342, poi abbassato in 1’38.234 al passaggio successivo.

Ottima prestazione anche di Raffaele de Rosa che porta la sua MV Agusta sul terzo gradino del podio riuscendo a resistere agli attacchi dei due “Yamahisti” Cortese e Mahias.

Federico Caricasulo incappa purtroppo in un brutto volo in un veloce curvone dopo un contatto con la Triumph di Luke Stapleford

TEMPI:

Commenta