Gara caratterizzata dai sorpassi quella della SSP 300 vinta da Manuel Gonzalez. Jahnig viene penalizzato di una posizione ed è terzo, conquista i 20 punti Scott Deroue.

Ad Assen la gara della Supersport 300 vinta da Manuel Gonzalez sulla Kawasaki (ora a punteggio pieno) ha dato spettacolo: gruppo compatto e continui scambi di posizione. La vicinanza tra i piloti ha portato però Jan Ole Jahnig (3°) a superare i limiti della pista che gli sono costati la seconda piazza, in ogni caso primo buon primo podio per lui.

Scott Deroue si fa valere davanti al pubblico di casa e chiude in seconda posizione. Kalinin (4°) è il primo escluso dal podio, davanti al francese Hugo De CancellisOmar Bonoli (6°) è il primo degli italiani.

Prestazione straordinaria per Bruno Ieraci (7°), autore di un’eccezionale rimonta. Partito 28° in griglia ha recuperato moltissime posizioni, arrivando persino a condurre la gara. Ana Carrasco all’ultimo giro viene risucchiata dal gruppo a causa delle scie e conclude all’ottavo posto.

Andy Verdoïa è il nono pilota al traguardo, e dietro di lui arriva l’olandese Victor SteemanHendra Pratama, ultimo di questo gruppo racchiuso in soli 2 secondi, è il 19° pilota sotto la bandiera a scacchi.

Classifica di gara:

Classifica di campionato:

Commenta